• 20 Ottobre 2021 6:27

Circolare MLPS m_lps.38.CIRCOLARI.REGISTRAZIONE.0000023.13-08-2012

I sistemi di movimentazione e sospensione di allestimenti scenici, comunemente denominati “macchine speciali composte da tiri elettrici a uno o più funi”, non rispondono alla definizione di apparecchio di sollevamento ai sensi della norma UNI ISO 4306-1 (“apparecchio a funzionamento discontinuo destinato a sollevare e movimentare, nello spazio, carichi sospesi mediante gancio o altri organi di presa” ), in quanto i limiti di tali macchine sono costituiti da barre di carico (o american e) alle quali vengono collegati gli allestimenti scenici e non da ganci o altri organi di presa, Pertanto, tali attrezzature sono escluse dal campo di applicazione dell’articolo 71, comma Il, del D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i, peraltro non rientrando le stesse tra le tipologie elencate nell’ Allegato VII del succitato decreto, Resta fermo che il datore di lavoro è tenuto ad ottemperare agli obblighi di cui all’articolo 71, commi 4 e 8 del D.Lgs. n. 8112008 e s.m.i.