L’art. 2, comma 16-septies della L. 10/2011, di conversione del D.L. 29/12/2010, n. 225 decreto Milleproroghe, fissa al 30/06/2011 il termine ultimo entro il quale i serbatoi in esercizio da 25 anni presso i depositi GPL di cui al MI_D 14_05_04, (serbatoi fissi aventi capacità geometrica complessiva non superiore a 13 mc, destinati ad alimentare impianti di distribuzione per usi civili, industriali, artigianali e agricoli) devono essere sottoposti ad un puntuale esame visivo dell’intera superficie metallica.

Per i serbatoi che al 27/02/2011 hanno raggiunto i 25 anni di esercizio, l’esecuzione delle verifiche va effettuata entro il termine del 31/12/2011.

L’esame visivo dell’intera superficie metallica va eseguito in aderenza alla norma UNI EN 970, assieme a controlli spessimetrici nel rispetto del disposto della norma UNI EN 10160, o, in alternativa, con le modalità tecniche di cui all’appendice D della norma UNI EN 12818, per la verifica dell’idoneità del manufatto, da eseguire a cura di personale qualificato in possesso dei requisiti previsti dalla norma UNI EN 473.
L’omessa esecuzione delle verifiche descritte determina automaticamente l’obbligo per il proprietario del serbatoio di collocarlo fuori esercizio.